17.3 C
Comune di Viareggio
martedì, Ottobre 4, 2022

Mallegni presenta i candidati di Forza Italia. “La mia attività parlamentare? “Numeri chiari col 92,5% di presenze”

“Grazie alla mia esperienza ma anche all’impegno messo in campo posso dire a gran voce che ho portato risultati per i cittadini”. Parole dure quelle del senatore di Forza Italia Massimo Mallegni che polemizza nei confronti di altri candidati contro di lui. “I numeri parlano chiaro – prosegue – e la mia attività parlamentare è sotto gli occhi di tutti con il 92,5% di presenze in Senato, 19 disegni di legge, 9 mozioni, 94 interrogazioni e 2270 emendamenti presentati. Credo che tutto questo basti per evidenziare il mio impegno. Le azioni di altri in Senato non sono state altrettanto concrete. Se in questi 5 anni di legislatura sono riuscito a portare risorse importanti sul territorio della Toscana, a fare opere pubbliche, finanziare la ricerca e sostenere la cultura è stato grazie all’esperienza maturata da sindaco di Pietrasanta. Per amministrare uno Stato servono esperienza e conoscenza: se dal 26 settembre saremo al Governo, questo continuerà e nell’interesse dei cittadini”.

Mallegni in una sua nota illustra anche le scelte di Forza Italia sulle candidature alle elezioni politiche: “Dopo settimane di incontri e approfondimenti sul territorio sono state presentate le proposte per la redazione delle liste alle elezioni politiche per esprimere i candidati per Camera dei Deputato e Senato – afferma – . Forza Italia ha tenuto conto da sempre in Toscana del territorio, prendendo spunto dalle esperienze maturate, dai consensi raccolti e dalla qualità delle persone: donne e uomini credibili e competenti che affronteranno con responsabilità e rispetto questa campagna elettorale”.

“I risultati raggiunti con la redazione delle liste sono importanti – prosegue Mallegni – : abbiamo confermato sul collegio di Prato Erica Mazzetti, abbiamo dato un’opportunità sul collegio di Livorno alla coordinatrice provinciale di Forza Italia Chiara Tenerini; Deborah Bergamini guiderà l’assalto alla sinistra come capolista sul collegio plurinominale della Camera dei Deputati della Toscana nord e Roberto Berardi avrà lo stesso compito nel sud, coadiuvato al centro dal vice sindaco di Pisa Raffaella Buonsangue. Nella mia qualità di coordinatore regionale mi sono assunto l’onere di guidare la pattuglia di candidati al Senato sul collegio plurinominale mettendo a disposizione la mia esperienza di amministratore locale, oltre a quella maturata in questa legislatura da Senatore della Repubblica”.

Infine annuncia l’intenzione di visitare “tutte le province per parlare con i cittadini della Regione Toscana e affronteremo un lavoro importante con responsabilità e dedizione. Sono tanti i temi che abbiamo di fronte: dall’industrializzazione del territorio all’energia, al caro vita, alle infrastrutture (di cui la Toscana è carente) fino all’assistenza sanitaria e socio sanitaria. Non trascureremo turismo e commercio che sono uno dei motori portanti del nostro territorio”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI