21.1 C
Comune di Viareggio
martedì, Ottobre 4, 2022

Escursionismo: conferenze, trekking e convivialità per i cento anni dell’Uoei

Tre conferenze, a Cardoso, Seravezza e Pietrasanta. Escursioni, appuntamenti conviviali e l’inaugurazione di un cippo commemorativo, il 29 maggio, lungo il sentiero che porta al rifugio “La Fania”. Sono alcuni degli appuntamenti che l’Uoei di Pietrasanta ha messo in calendario nel 2022, per celebrare i suoi primi 100 anni di attività e che ha presentato nella sala del consiglio, in Municipio.

“Un’associazione che ha alle spalle una lunga storia – è stato il saluto dell’assessore all’associazionismo e allo sport, Andrea Cosci – ma che ha sempre guardato e continua a parlare a giovani e giovanissimi, alle famiglie e a tematiche di grande attualità come il rispetto per l’ambiente e la conoscenza del territorio. Questa giornata è tutta dedicata a voi e mi riempie il cuore, vedervi qui: porto con piacere i saluti del sindaco, Alberto Stefano Giovannetti e dell’amministrazione comunale, ma anche i nostri ringraziamenti per le tante iniziative svolte e dedicate, in questi anni, a Pietrasanta e un augurio, per un futuro ancora più ricco di attività ed entusiasmo”.

Escursionismo, bike, scout, cultura, “scuolambiente”, gruppo fotografico, sci e parapendio sono alcuni dei settori nei quali si sviluppano le attività dell’associazione: “Gli ultimi due anni sono stati difficili – sottolinea la presidente, Anna Paltrinieri – . Il traguardo del centenario, però, ci sta dando nuova energia, facendoci riscoprire la voglia di condividere l’apprezzamento della natura e delle bellezze artistiche dei nostri territori”.

Ed è questa, infatti, la linea che unisce i tre incontri organizzati dall’Uoei di Pietrasanta, tutti in programma alle 21: sabato 11 giugno, al Palazzo della Cultura di Cardoso, si parlerà con Lorenzo Marcuccetti delle incisioni rupestri sulle Alpi Apuane e sarà consegnato il diploma di Socio Onorario a Giuseppe Tedeschi, fondatore nella ricostituzione del 1947; il 18 serata etnobotanica con Marco Pardini all’Oasi Nostra Signora del Sacro Cuore di Seravezza, per scoprire come le diverse società classificano e usano le piante; il 25, infine, alla Parrocchia SS Sacramento di Macelli, serata intitolata “Wood Wide Web e altre storie di bosco”, a cura dell’Associazione Micologica e Naturalistica “A Passeggio nel Bosco”, cui partecipano Giacomo Bencini, Marco Montanari e Arturo Baglivo. Altri appuntamenti: il 29 maggio al Rifugio Passo delle Radici, nel corso della annuale festa del “Saluto alla Primavera”, sarà inaugurata la targa ricordo del centenario; il 12 giugno escursione a Puntato con Lorenzo Marcuccetti; il 26 giugno escursione con l’associazione “A Passeggio nel Bosco” al Rifugio “La Fania” sull’Alpe di Pruno; il 16 ottobre, sempre al Rifugio “La Fania”, annuale festa della “Castagnata” e inaugurazione di cippo e targa a ricordo dei 100 anni dalla fondazione; il 4 dicembre pranzo sociale, con premiazione del concorso fotografico e consegna della targa ricordo alla fedeltà ai soci iscritti da 20 anni (14) e da 50 anni (8).

Fondata il 12 giugno 1922 da un gruppo di appassionati della montagna, l’associazione fu sciolta durante il periodo fascista e ricostituita nel 1947, sviluppandosi con attività ed eventi sempre legati al mondo del volontariato e dell’escursionismo. Oggi è proprietaria del rifugio La Fania nel comune di Stazzema e gestisce il Rifugio Passo delle Radici nel comune di Castiglione di Garfagnana. L’Uoei di Pietrasanta è una delle 13 sezioni che, a livello nazionale, formano l’Unione Operaia Escursionisti Italiani.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI