9.3 C
Comune di Viareggio
lunedì, Marzo 4, 2024

Doppia vittoria del Forte a Valdagno. In A2 Camaiore aggancia il CGC in testa alla classifica. Pumas sconfitta

Il tandem in testa alla classifica continua la corsa dei tre punti. Il Centro Porsche Firenze Versilia Hockey Forte doma un ispirato Why Sport Valdagno, pervenuto per due volte in vantaggio  e per due volte raggiunto dai rossoblu. Diquigiovanni supera Gnata ma Ipinazar trova un errore difensivo vicentino per colpire con precisione; anche in avvio di ripresa un altro errore difensivo, questa volta del Forte, viene capitalizzato dall’astuzia di Garcia. Una bell’azione corale però viene realizzata da Torner e poi ancora il solido Ipinazar fissa il 3-2 per il definitivo sorpasso con un tiro sotto la traversa. Valdagno non demorde ma il team rossoblu è più lucido col 4-2 realizzato da Torner sul passaggio di Compagno.

Altri tre punti ancora per Hockey Trissino nel derby a Breganze. Senza Verona, in porta c’è il 19enne Giuseppe Tagliapietra, portiere dell’A2, che ben si comporta nonostante la potenza d’attacco dei blucelesti. Breganze tiene sull’1-1 i Campioni d’Italia fino a pochi secondi del primo tempo, ma un’incursione di Cocco li porta avanti. Il secondo tempo è in discesa, portandosi sull’1-5 con le reti di cinque giocatori diversi, Mendez, Gavioli, Neves e Malagoli. L’argentino Posito fa rientrare parzialmente i rossoneri, tre gol in complessivo.

- Advertisement -

L’Amatori Wasken Lodi, invece, non va oltre al pareggio sulla pista del Montebello e perde due titolari per le prossime gare a causa di due espulsioni definitive, i due difensori Najera e Antonioni, il primo per una reazione il secondo per proteste alla fine della gara,. Un confronto in cui la Tierre Chimica ritrova capitan Patricio Ipinazar e si porta in vantaggio con Borgo e raddoppiando con Cardoso. Destabilizzati dall’uscita di uno dei migliori giocatori del momento come Najera, Lodi nella ripresa ritorna in partita sul 2-1 di Faccin in tap-in, dopo un gol fortemente contestato dai giallorossi non convalidato. Il modenese Nadini di forza pareggia col 2-2 a cinque minuti dalla fine, ma non arriva il sospirato vantaggio, viste le numerose parate di Carrion che respingono l’assedio lombardo.

Pronostici rispettati nelle gare di sabato della 19esima giornata perché le squadre meglio classificate hanno confermato quanto di buono hanno fin qui dimostrato negli ultimi cinque mesi di gioco. L’Edilfox Grosseto rialza la testa sul parquet di Monza, in una gara contrassegnata dall’espulsione definitiva del leader difensivo Rodriguez. A decidere tre punti fondamentali, per tenere aperta la fiamma per entrare tra le migliori sei, è ancora capitan Saavedra, che dopo i “numeri” in Coppa Italia a Trissino, trascina i biancorossi al sesto posto superando temporaneamente il Valdagno. I brianzoli di Colamaria hanno respinto i due vantaggi, ma non sono riusciti a mettersi davanti nel marcatore quando il risultato era 2-2 e non è stata sfruttata la lunga superiorità numerica dopo l’espulsione dell’argentino. 

La serata era stata aperta dalla vittoria 5-2 della Gamma Innovation Sarzana contro i giallorossi dell’Ubroker Bassano 1954. Tre punti che confermano il terzo posto dagli attacchi del Consorzio Maremmano Cave Follonica: fondamentali le due reti di vantaggio che i rossoneri sono riusciti a ribadire per tutto l’arco del match, soprattutto nel tentativo ad inizio ripresa di rientrare in gara da parte dei vicentini con la rete di Ivo Sousa. I tre argentini della Gamma Innovation però hanno sia iniziato il match col 2-0 di Olmos e Ortiz e poi con la doppietta di Jeronimo Garcia che sul 4-1, chiudeva virtualmente il match, per il conclusivo 5-2. 

Serata più complicata per il Consorzio Maremmano Cave Follonica che ha trovato un Indeco AFP Giovinazzo davvero in gran serata, pareggiando i conti a 10 minuti dalla fine dopo un match anche fisicamente esigente. Come in Coppa Italia, è Fernando Montigel a decidere il match, con la doppietta decisiva dopo il 2-2. I pugliesi erano andati in vantaggio con Le Berre poi Federico Paghini impattava e quindi il botta e risposta si ripresentava nel secondo tempo col tiro diretto di Banini, pareggiato dal bomber Mura.

La ventesima giornata sarà divisa in due tronconi: il primo sabato con il match clou Forte-Lodi ed il secondo mercoledì successivo, tre posticipi a causa degli impegni di WSE Cup di quattro squadre, dove spicca Valdagno-Follonica (diretta FISR).

SERIE A2, SOLO CAMAIORE RIESCE AD AGGANCIARE LA VETTA

Nel Girone B del Campionato di Serie A2 solo la Rotellistica Camaiore riesce ad agganciare la vetta, visto il posticipo Matera-CGC Viareggio ad inizio marzo. La Farmaè Pumas Viareggio viene sconfitta dall’Iren Follonica per 5-3 e perde la possibilità di giocarsi la vetta nelle prossime gare. I maremmani, con i rinforzi dalla prima squadra Maldini e Bonarelli, pervengono al quadruplo vantaggio dopo 30 minuti (3 reti di Cabiddu), ma riescono a contenere il ritorno dei viareggini (due reti di Poletti). La Rotellistica Camaiore di Orlandi, invece, esce con una larga vittoria dal PalaForte: quattro reti di Mattugini salendo così anche tra i marcatori e due per l’argentino Alonso, agganciando la vetta temporaneamente a quota 15 punti. 

Lo Startit Rizzo Prato sale in sesta posizione: Maurizio Baldesi firma il poker decisivo ed i tre punti conquistati a 28 secondi dalla fine, spegnendo le velleità di un indomito Campolongo Hospital Roller Salerno, che ha risposto fino alla fine colpo su colpo. Prima vittoria per la Gamma Innovation Sarzana ai danni della Blue Factor Castiglione col risultato di 5-4. Primi tre punti, con la firma dei senatori Perroni e Pistelli, che compattano tutto il gruppone dalla quarta alla decima piazza.

Nel Girone A continuano la loro corsa Roller Hockey Scandiano e TR Azzurra Novara, allungando sul gruppo di ben cinque punti. Gli emiliani in testa alla classifica non subiscono crepe. ritrovano Deinite, assolto dalla CSA dopo la squalifica di sei mesi e piegano un coriaceo Seregno per 4-3, dove il gol decisivo è stato realizzato da Nicolò Busani a metà della ripresa, dopo il pareggio in rimonta dei brianzoli sul 3-3. La TR Azzurra Novara ritorna a vincere davanti ai propri tifosi, piegando l’attento Montecchio Precalcino. Sempre davanti il team di Campanati nel match della sesta giornata, dove a primeggiare è stato ancora l’argentino Ortiz, ritornato a segnare con un ben 4 reti.

Non riesce a rispondere la terza BDL Minimotor Correggio, sconfitta a Montale Rangone per 4-2, firmando la prima vittoria di campionato, salendo già in quinta posizione, in una classifica cortissima, caratterizzata da 7 squadre in 5 punti: i gialloblu del Symbol AmatOri Modena con Ehimi e Beato raccolgono il triplo vantaggio, nonostante un Correggio ben ispirato in attacco. Sale in classifica anche il VenetaLab Breganze, vincendo il derby contro la Dyadema Roller Bassano. L’azzurrino Ettore Barbieri segna le due reti decisive per la vittoria rossonera, a solo 8 imnuti dalla sirena finale. Ora il team di Thiella è al quarto posto, superando il Seregno per un Campionato ancora decisamente incerto. Chi riesce a fare un bel balzo fino al terzo posto è il Thiene: nel match domenicale supera il Sandrigo per 5-1, due reti per Conzato e Poli per un rientro nelle posizioni che contano dopo l’avvio sottotono.

SERIE A FEMMINILE, ANCHE LE ROSSOBLU VINCONO A VALDAGNO

Si ripete il Versilia Hockey Forte che diventa a tutti gli effetti la bestia nera delle biancoazzurre. Se all’andata le rossoblu di Roger Molina hanno raccolto un prezioso pareggio, questa volta riescono ad espugnare il PalaLido, riuscito negli ultimi anni solo alla Roller Matera. Saldana e Alvarez nel primo tempo riescono a trafiggere per due volte Parlato, poi ci pensa anche la 17enne Masetti tra i pali a neutralizzare le azioni vicentine, fino alla rete di Orsato. A 13 minuti dalla fine però ancora la fantasista Alvarez firma il 3-1 della vittoria che consente al Versilia Hockey Forte di salire in terza posizione scavalcando la Scandianese. La settima giornata sarà completata ad inizio marzo.

Stefano Dal Santo (VenetaLab Breganze) contro la difesa trissinese, Andrea Malagoli, Gioele Piccoli e Davide Gavioli – Credit Photo: Studio Stella

CAMPIONATO SERIE A1 – 19a GIORNATA – Note tecniche

Sabato 10 febbraio 2024 – ore 20:45 – Pista Antonio Armeni di Follonica (GR)
CONSORZIO MAREMMANO CAVE FOLLONICA HOCKEY – INDECO A.F.P. GIOVINAZZO = 4-2 (1-1, 3-1)
Consorzio Maremmano Cave Follonica: Barozzi, Montigel, Pagnini M, Banini D, Banini F – Pagnini F (C), Buralli, Bonarelli, Maldini, Mugnaini – All. Silva S
Indeco AFP Giovinazzo: Belgiovine, De Bari A, Rubio, Mattugini, Le Berre (C) – Mura, Mezzina, Dilillo, De Bari M, Dangelico – All. Marzella
Marcatori: 1t: 5’42” Le Berre (sup.num) (AFP), 9’40” Pagnini F (FOL) – 2t: 10’25” Banini D (tir.dir) (FOL), 13’29” Mura (AFP), 19’03” Montigel (FOL), 20’47” Montigel (FOL)
Espulsioni: 1t: 5’52” Pagnini M (2′) (FOL) – 2t: 23’30” Mura (2′) (AFP)

Arbitri: Simone Bramblla di Agrate (MB) ed Andrea Davoli di Modena

Sabato 10 febbraio 2024 – ore 20:45 – PalaBiassono di Biassono (MB)
TEAMSERVICECAR HOCKEY ROLLER CLUB MONZA – EDILFOX CIRCOLO PATTINATORI GROSSETO 1951 = 2-3 (0-1, 2-2)
TeamServiceCar Monza: Fongaro, Zucchetti, Galimberti (C), Tamborindegui, Bielsa – Gavioli G, Petrocchi, Uva, Gariboldi, Borgonovo – All. Colamaria
Edilfox Grosseto: Catala, Saavedra (C), Rodriguez, De Oro, Thiel – Franchi, Cabella, Paghi, Faelli, Irace – All. Achilli
Marcatori: 1t: 23’37” Thiel (GRO) – 2t: 5’20” Franchi  (GRO), 5’46” Galimberti (MNZ), 6’49” Tamborindegui (MNZ), 15’46” Saavedra (GRO)
Espulsioni: 2t: 7’06” Rodriguez (rosso) (GRO)
Arbitri: Alessandro Eccelsi di Novara e Louis Hyde di Breganze (VI)

Sabato 10 febbraio 2024 – ore 20:45 – Pala Terzi di Sarzana (SP)
GAMMA INNOVATION HOCKEY SARZANA – UBROKER HOCKEY BASSANO 1954 = 5-2 (2-0, 3-2)
Gamma Innovation Sarzana: Corona, Garcia J, Borsi (C), Ortiz, De Rinaldis F – Olmos, Illuzzi, Tognacca, Festa, Venè – All. De Rinaldis P
Ubroker Bassano: Veludo, Amato, Silva I, Pozzato, Guimaraes – Scuccato (C), Barbieri N, Baggio, Sgaria G, Bertuzzo – All. Zonta
Marcatori: 1t: 14’42” Olmos (SAR), 15’03” Ortiz (SAR) – 2t: 2’30” Silva I (BAS), 2’36” Garcia J (SAR), 4’14” Garcia J (SAR), 8’31” Borsi (rig) (SAR), 20’45” Guimaraes (tir.dir) (BAS)
Espulsioni: 2t: 20’45” Ortiz (2′) (SAR)

Arbitri: Matteo Galoppi di Follonica (GR) e Franco Ferrari di Viareggio (LU)

Domenica 11 febbraio 2024 – ore 18:00 – PalaLido dI Valdagno (VI)
WHY SPORT HOCKEY CLUB VALDAGNO – CENTRO PORSCHE FIRENZE VERSILIA HOCKEY FORTE = 2-4 (1-1, 1-3)
Why Sport Valdagno: Bovo, Motaran (C), Diquigiovanni, Giuliani, Borregan – Garcia E, Vega, Piroli, Crocco N, Checchetto – All. Chiarello
Centro Porsche Firenze VH Forte: Gnata (C), Ipinazar, Galbas J, Ambrosio, Compagno – Torner, Gil, Cinquini, Rossi, Taiti – All. Bertolucci A
Marcatori: 1t: 1’17” Diquigiovanni (VAL), 7’13” Galbas (FDM) – 2t: 1’40” Garcia E (VAL), 7’58” Torner (FDM), 13’57” Ipinazar (FDM), 21’05” Torner (FDM)

Arbitri: Alfonso Rago di Giovinazzo (BA) e Paolo Moresco di Marostica (VI)

Domenica 11 febbrio 2024 – ore 18:00 – PalaFerrarin di Breganze (VI)
VENETALAB HOCKEY BREGANZE – HOCKEY TRISSINO = 3-5 (1-2, 2-3)
VenetaLab Breganze: Tagliapietra Giu, Dal Santo, Posito, Tataranni, Torres – Cocco M (C), Agostini, Volpe, Tagliapietra Ant, Costenaro C – All. Crudeli
Trissino: Sgaria B, Pinto J (C), Gavioli D, Mendez, Cocco G – Malagoli, Neves, Piccoli Gio, Piccoli Giu, Zampoli – All. Sousa
Marcatori: 1t: 5’48” Mendez (TRI), 10’35” Posito (BRE), 21’51” Cocco G (TRI) – 2t: 7’00” Gavioli D (TRI), 9’19” Neves (TRI), 9’40” Malagoli (TRI), 10’16” Posito (BRE), 17’43” Posito (BRE)

Arbitri: Ulderico Barbarisi di Salerno e Massimo Nucifero di Viareggio (LU)

Domenica 11 febbraio 2024 – ore 18:00 – Palasport comunale di Montebello Vicentino (VI)
TIERRE CHIMICA MONTEBELLO HOCKEY – AMATORI WASKEN LODI = 2-2 (2-0, 0-2)
Tierre Chimica Montebello: Carrion, Ipinazar P (C), Borgo, Lombardi, Cardoso – Loguercio, Peripolli, Zordan, Bolla, Nardi – All. Zini
Amatori Wasken Lodi: Grimalt (C), Najera, Antonioni, Fernandes, Faccin – Nadini, Fantozzi, Giovannetti, Bozzetto, Porchera – All. Bresciani
Marcatori: 1t: 8’12” Borgo (MNT), 21’30” Cardoso (MNT) – 2t: 12’18” Faccin (LOD), 19’14” Nadini (tir.dir) (LOD)
Espulsioni: 1t: 3’28” Ipinazar P (2′) (MNT), 8’26” Najera (rosso) (LOD) – 2t: 9’06” Fantozzi (2′) (LOD), 19’14” Fantozzi (2′) (LOD), 25’00” Antonioni (rosso) (LOD)

Arbitri: Claudio Ferraro di Bassano (VI) e Cristiano Parolin di Bassano (VI)

CAMPIONATO SERIE A1 – 19a GIORNATA – SABATO 10  E DOMENICA 11 FEBBRAIO 2024

10/2/24 ore 20:45Follonica H.1952Indeco A.F.P. Giovinazzo4-2
10/2/24 ore 20:45TeamServiceCar H.R.C. MonzaC.P. Grosseto 19512-3
Engas H.VercelliTelea Medical Sandrigo H.0-10
10/2/24 ore 20:45Gamma Innovation H.SarzanaUbroker H.Bassano 19545-2
11/2/24 ore 18:00Why Sport H.C. ValdagnoCentro Porsche Firenze V.H.Forte2-4
11/2/24 ore 18:00Tierre Chimica Montebello H.Amatori Wasken Lodi2-2
11/2/24 ore 18:00VenetaLab H.BreganzeHockey Trissino3-5

CLASSIFICA GENERALE – http://hockeypista.fisr.it

#SquadraPuntiPartite GiocateDifferenza golUltime 3 gare
1Centro Porsche Firenze V.H.Forte521985V-V-V
2Hockey Trissino502070V-V-V
3Gamma Innovation H.Sarzana412016S-V-V
4Consorzio Maremmano Cave Follonica402023V-V-V
5Amatori Wasken Lodi361926V-V-P
6Edilfox C.P. Grosseto 1951332012S-S-V
7Why Sport H.C. Valdagno322015V-V-S
8Telea Medical Sandrigo H.27191S-S-V
9Tierre Chimica Montebello H.2219-4S-S-P
10Ubroker H.Bassano 195421202S-S-S
11TeamServiceCar H.R.C. Monza20198V-S-S
12VenetaLab H.Breganze1219-41S-S-S
13Indeco A.F.P. Giovinazzo820-59S-S-S
14Engas H.Vercelli000 

Vercelli retrocesso in Serie B
Forte e Trissino qualificate ai Playoff.

CLASSIFICA MARCATORI

Ambrosio (Forte) 40 goals
Cocco Giulio (Trissino) 29 goals
Banini Davide (Follonica) 27 goals
Mura (Giovinazzo) 22 goals
Giuliani (Valdagno) 21 goals
Gavioli Davide (Trissino) 20 goals
Guimaraes (Bassano) 19 goals

CAMPIONATO SERIE A1 – 20a GIORNATA – SABATO 17  E POSTICIPI COPPE EUROPEE MERCOLEDI 21 FEBBRAIO 2024

17/2/24 ore 20:45Telea Medical Sandrigo H.Tierre Chimica Montebello H. 
17/2/24 ore 20:45C.P. Grosseto 1951VenetaLab H.Breganze 
17/2/24 ore 20:45Centro Porsche Firenze V.H.ForteAmatori Wasken Lodi 
Hockey TrissinoEngas H.Vercelli10-0
21/2/24 ore 18:00Ubroker H.Bassano 1954TeamServiceCar H.R.C. Monza 
21/2/24 ore 20:00Indeco A.F.P. GiovinazzoGamma Innovation H.Sarzana 
21/2/24 ore 20:45Why Sport H.C. ValdagnoFollonica H.1952
CAMPIONATO ITALIANO SERIE A2  – 6a GIORNATA – Note tecniche


GIRONE A – Sabato 10 febbraio 2024 – ore 18:00 – PalaRoller di Montale Rangone (MO)
SYMBOL AMATORI MODENA 1945 – BDL MINIMOTOR CORREGGIO HOCKEY = 4-2 (1-1, 3-1)
Symbol Modena: Moncalieri, Capalbo, Pochettino, Tudela, Ehimi – Beato (C), De Tommaso, Bozzetto C, Cunegatti, Vaccari M – All. Farina
BDL Minimotor Correggio: Salines, Menendez, Righi, Caroli, Casari (C) – Amatulli, Pedroni M, Holban, Giannotti, Pedroni F – All. Granell
Marcatori: 1t: 3’23” Ehimi (MOD), 11’10” Menendez (COR) – 2t: 7’49” Ehimi (MOD), 10’45” Amatulli (PP) (COR), 11’26” Beato (MOD), 24’38” Pochettino (MOD)
Espulsioni: 1t: 13’34” Pochettino (2′) (MOD) – 2t: 10’10” Capalbo (2′) (MOD)
Arbitro: Giorgio Fontana di Milano


GIRONE A – Sabato 10 febbraio 2024 – ore 18:00 – 
ROLLER HOCKEY SCANDIANO – SEREGNO HOCKEY 2012 = 4-3 (2-1, 2-2)
Scandiano: Vecchi (C), Rocha, Barbieri, Ganassi, Cinquini – Busani N, Deinite, Fontanesi, Busani R, Raveggi – All. Cupisti
Seregno: Dimone, Fiazza, Tramolada L, Chirino, Tessarolo – Alberio (C), Giordano, Febbo, Trabattoni, Reggio – All. Giaroni
Marcatori: 1t: 7’21” Barbieri (SCA), 12’43” Fiazza (SER), 23’50” Deinite (SCA) – 2t: 0’39” Deinite (SCA), 3’32” Chirino (SER), 9’42” Ferro (SER), 12’16” Busani (SCA)
Espulsioni: 2t: 21’26” Chirino (2′) (SER)

Arbitro: Giacomo Vischio di Thiene (VI)

GIRONE A  – Sabato 10 febbraio 2024 – ore 20:45 – Palasport Stefano Dal Lago di Novara
TR AZZURRA HOCKEY NOVARA – H.C. MONTECCHIO PRECALCINO = 6-4 (3-2, 3-2)
TR Azzurra Novara: Bernardelli, Brusa (C), Mele, Maniero, Ortiz – Gallotta, Mastropasqua, Stefani, Fortina, Spina – All. Campanati
Montecchio Precalcino: Sanson, Zanini A (C), Zanini D, Giuliani F, Guglielmi – Dalla Valle M, Pozzo, Thiella, Graziani, Todeschini – All. Zanfi
Marcatori: 1t: 1’43” Ortiz (NOV), 3’29” Giuliani F (rig) (MP), 6’35” Ortiz (rig) (NOV), 8’34” Ortiz (NOV), 15’34” Dalla Valle (MP) – 2t: 8’30” Maniero (NOV), 10’36” Dalla Valle (MP), 12’10” Maniero (NOV), 19’55” Ortiz (rig), 20’17” Zanini A (PP) (MP)
Espulsioni: 2t: 2’46” Ortiz (2′) (NOV) e Zanini D (2′) (MP), 19’57” Pozzo (2′) (MP), 21’03” Gallotta (2′) (NOV), 24’12” Giuliani F (2′) (MP) e Brusa (2′) (NOV) e Zanini A (2′) (MP)

Arbitro: Massimo Cardelli di Viareggio (LU)

GIRONE A – Sabato 10 febbraio 2024 – ore 20:45 – PalaFerrarin di Breganze (VI)
VENETALAB HOCKEY BREGANZE – DYADEMA HOCKEY ROLLER BASSANO = 3-2 (2-1, 1-1)
VenetaLab Breganze: Tagliapietra Giu, Battaglin, Volpe (C), Tagliapietra Gio, Barbieri E – Tagliapietra Ant, Lanaro, Graziani, Costenaro C, Battistin – All. Thiella
Dyadema Roller Bassano: Dalla Valle M, Pelva (C), Zen, Refosco, Tottene – Biasini, Serraiotto, Rigon, Antoniazzi, Cecchetto – All. Nunes
Marcatori: 1t: 13’11” Pelva (RBA), 15’00” Tagliapietra Gio (tir.dir) (BRE), 21’21” Barbieri (BRE) – 2t: 2’42” Pelva (RBA), 17’05” Barbieri (BRE)
Espulsioni: 1t: 15’00” Biasini (2′) (RBA)

Arbitro: Mauro Giangregorio di Giovinazzo (BA)

GIRONE B – Sabato 10 febbraio 2024 – ore 20:45 – Pala Maliseti di Prato
STARTIT RIZZO PRATO 1954 – CAMPOLONGO HOSPITAL ROLLER SALERNO = 7-6 (2-2, 5-4)
Startit Rizzo Prato: Vespi A (C), Capuano L, Barbani, Benelli, Baldesi – Capuano A, Santoro, Poli, Mugnai, Vespi F – All. Bernardini
Campolongo Hospital Salerno: Marrazzo, Giudice Giu (C), Esposito, Sabetta, Fontan – Giudice Gio, Ferrari, Navarra – All. Giudice M
Marcatori: 1t: 5’46” Fontan (tir.dir) (SAL), 10’29” Fontan (SAL), 20’17” Capuano A (PRA), 23’19” Capuano A (tir.dir) (PRA) – 2t: 0’29” Giudice Gio (SAL), 9’41” Poli (PRA), 10’44” Baldesi (PRA), 13’12” Baldesi (PRA), 14’19” Fontan (SAL), 16’11” Ferrari (SAL), 20’29” Baldesi (rig) (PRA), 21’48” Fontan (SAL), 24’32” Baldesi (PRA)
Espulsioni: 1t: 5’46” Baldesi (2′) (PRA), 16’38” Fontan (2′) (SAL), 23’19” Fontan (2′) (SAL)

Arbitro: Mario Trevisan di Viareggio (LU)

GIRONE B – Domenica 11 febbraio 2024 – ore 18:00 – PalaForte di Forte dei Marmi (LU)
VERSILIA HOCKEY FORTE – ROTELLISTICA CAMAIORE = 2-11 (1-5, 1-6)
Versilia Hockey Forte: Bertozzi (C), Giovannelli T, Cacciaguerra, Chereches, Ambrosio A – Ballestero, Ambrosio G, Bicicchi, Giovannelli L, Ciupi – All. Molina
Camaiore: Bandieri, Pardini, Ninci, Maremmani, Alonso – Mattugini N, Brunelli E, Bellè, Iacopi – All. Orlandi
Marcatori: 1t: 4’21” Ninci (CAM), 12’02” Ambrosio G (FDM), 13’22” Pardini (CAM), 14’43” Alonso (CAM), 19’43” Mattugini (CAM), 22’50” Brunelli (CAM) – 2t: 6’05” Alonso (tir.dir) (CAM), 10’12” Maremmani (rig) (CAM), 10’42” Mattugini (CAM), 12’26” Mattugini (CAM), 18’08” Mattugini (CAM), 19’47” Giovannelli T (FDM), 23’49” Bellè (PP) (CAM)
Espulsioni: 2t: 6’05” Giovannelli L (2′) (FDM), 19’47” Giovannelli T (2′) (FDM)

Arbitro: Donato Mauro di Salerno

GIRONE B – Domenica 11 febbraio 2024 – ore 18:00 – PalaTerzi di Sarzana (SP)
GAMMA INNOVATION HOCKEY SARZANA – BLUE FACTOR H.C. CASTIGLIONE = 5-4 (2-2, 3-2)
Gamma Innovation Sarzana: Pettenuzzo, Pistelli M (C), Perroni, Baldocchi, Tognacca – Pistelli T, Angeletti, Ponti, Lavagetti, Stefanucci – All. Festa
Blue Factor Castiglione: Saitta M, Piro, Brunelli L (C), Guarguaglini, MAntovani – Montauti, Onori, Santoni, Donnini – All. Brizzi
Marcatori: 1t: 0’21” Tognacca (SAR), 14’42” Pistelli M (SAR), 18’58” Brunelli (CAS), 24’06” Mantovani (CAS) – 2t: 1’35” Mantovani (CAS), 2’37” Perroni (SAR), 6’12” Perroni (SAR), 16’44” Piro (Tri.dir) (CAS), 20’59” Pistelli M (SAR), 22’23” Perroni (SAR)
Espulsioni: 1t: 3’12” Piro (2′) (CAS), 16’58” Pettenuzzo (2′) (SAR) – 2t: 15’33” Brunelli L (2′) (CAS), 16’44” Angeletti (2′) (SAR), 17’23” Piro (2′) (CAS)

Arbitro: Adriano Scozia di Vercelli

GIRONE B – Domenica 11 febbraio 2024 – ore 18:00 – PalaTerzi di Sarzana (SP)
IREN FOLLONICA HOCKEY 1952 – FARMAE’ PUMAS ANCORA VIAREGGIO = 5-3 (2-0, 3-3)
Iren Follonica: Maggi E, Margheriti, Maldini, Cabiddu (C), Bonarelli – Maggi A, Bracali, Fabbri, Mariotti J, Grossi – All. Polverini F
Farmaè Pumas Viareggio: Mechini, Pesavento M, Pezzini (C), Poletti Fra, Carrieri – Cardelli, Rugani, Pesavento G, Dal Torrione – All. Bertolucci M
Marcatori: 1t: 1’51” Margheriti (FOL), 9’47” Cabiddu (tir.dir) (FOL) – 2t: 1’01” Cabiddu (FOL), 4’02” Maldini (FOL), 4’14” Poletti (rig) (PUM), 12’20” Poletti (PUM), 23’21” Carrieri (PUM), 24’15” Cabiddu (FOL)
Espulsioni: 1t: 9’47” Poletti (2′) (PUM), 15’07” Bonarelli (2′) (FOL) e Cardelli (2′)(PUM) – 2t: 21’20” Poletti (2′) (PUM)

Arbitro: Roberto Toti di Salerno

GIRONE A – Domenica 11 febbraio 2024 – ore 18:00 – Palasport Comunale di Sandrigo (VI)
TELEA MEDICAL SANDRIGO HOCKEY – HOCKEY THIENE = 1-5 (0-2, 1-3)
Telea Medical Sandrigo: Merlo, Somacale, Contro (C), Lopreiato, Costenaro S – Cocco A, Dalla Valle A, Ciambetti, Crovadore, Novello – All. Gonzo
Thiene: Comin, Luotti, Rigo A, Poli, Conzato (C) – Dal Prà D, Ballardin Fil, Ballardin Fra, Mandarini, Dalla Vecchia  – All. Retis
Marcatori: 1t: 21’56” Poli (THI), 22’22” Poli (THI) – 2t: 1’49” Conzato (THI), 9’32” Conzato (THI), 15’38” Contro (SAN), 19’31” Mandarini (THI)
Espulsioni: 1t: 10’05” Merlo (2′) (SAN) – 2t: 15’36” Ballardin (2′) (THI)

Arbitro: Davide Marcolin di Lusiana (VI)
CAMPIONATO SERIE A FEMMINILE – 7a GIORNATA – SABATO 10 FEBBRAIO 2024

Sabato 10 febbraio 2024 – ore 20:00 – PalaLido di Valdagno (VI)
HOCKEY VALDAGNO – VERSILIA HOCKEY FORTE = 1-3 (0-2, 1-1)
Valdagno: Parlato (C), Bertinato, Rossetto, Orsato, Rubega – Cailotto, Floriani, Cestonari, Cailotto, Ghirardello, Rossato – All. Benetti
Versilia Hockey Forte: Masetti (C), Raffaelli, Saldana, Palagi, Alvarez – Iannaccone, Brandi – All. Molina
Marcatrici: 1t: 6’15” Saldana (FDM), 9’57” Alvarez (FDM) – 2t: 4’54” Orsato (VAL), 11’36” Alvarez (FDM)
Arbitro: Luigi Luna di Bassano (VI)

CLASSIFICA GENERALE:
Decom Roller Matera 12 punti (4 giocate), Hockey Valdagno 10 punti (6 giocate), Versilia Hockey Forte 7 punti (6 giocate), Scandianese 6 punti (5 giocate), Scandiano 3 punti (5 giocate)

Related Articles

ULTIMI ARTICOLI