19.9 C
Comune di Viareggio
martedì, Settembre 27, 2022

Soggiorni marini di anziani e famiglie a basso reddito: partono le domande. “Ombrellone solidale” per i profughi

Gli ombrelloni della colonia marina del Comune di Seravezza, a Vittoria Apuana, tornano a riaprirsi anche per gli ultrasessantenni del territorio, con uno sgravio sulla tariffa di partecipazione.

Dopo il via libera ai soggiorni marini per bambini da 3 a 12 anni, con il ripristino del tempo pieno e contributi economici per l’impiego di operatori di sostegno a favore di bimbi con disabilità, dalla giunta arriva anche l’approvazione del soggiorno marino per adulti, al quale si affiancano iniziative per nuclei familiari a basso reddito e, data l’emergenza in Ucraina, sono stati riservati dei posti per i profughi presenti sul territorio comunale.

Dunque, dopo lo stop e i ridimensionamenti causati dall’ondata pandemica, la struttura comunale riparte attraverso una programmazione che rende la colonia accessibile alle diverse fasce d’età e secondo le rispettive esigenze.

Il “Soggiorno marino adulti” è rivolto a 45 ultrasessantenni che, dal 20 giugno al 2 luglio, potranno usufruire del servizio mattina e pomeriggio, a fronte di una tariffa di partecipazione di 100 euro per l’intero soggiorno, comprensiva di utilizzo della struttura, trasporto, operatori, pasto e servizi. Per presentare domanda è necessario compilare il modulo presente sul sito del Comune, all’indirizzo www.comune.seravezza.lucca.it, dove si trova anche il bando comprensivo dei dettagli.

Altra opzione offerta è “Il mare per tutti” che nei giorni di sabato e di domenica, nei mesi di luglio e agosto, consentirà l’accesso gratuito alla colonia a famiglie a basso reddito, certificato con ISEE non superiore a 15 mila euro e con criteri di priorità che prevedono come prima fascia la presenza di minori all’interno del nucleo familiare o di persone disabili, con precedenza per i nuclei più numerosi; in seconda fascia la presenza di persone ultrasessantacinquenni e, infine, di cittadini tutti maggiorenni. In questo caso i beneficiari – previsti nel numero giornaliero di 50 residenti sul territorio comunale – potranno usufruire della spiaggia e di servizi come la sorveglianza e la pulizia degli spazi.

Infine nel provvedimento approvato dalla giunta si prevede anche “l’ombrellone solidale”, con 15 posti dedicati ai rifugiati dell’Ucraina, come ulteriore gesto di solidarietà e di accoglienza verso i civili fuggiti dalle zone di guerra.

“Con questo provvedimento – spiegano gli assessori al sociale Stefano Pellegrini e all’inclusione sociale Valentina Mozzoni – abbiamo definito ogni aspetto relativo alla colonia marina del Comune, con novità positive come il sostegno per bambini con disabilità e lo sgravio di 20 euro per la tariffa spettante agli ultrasessantenni. Stiamo attraversando un periodo particolarmente difficile, anche sul piano economico, e crediamo che queste opportunità possano rappresentare un’occasione di prezioso svago per i nostri concittadini così come per i profughi che hanno trovato nel nostro comune una generosa e solidale accoglienza”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

ULTIMI ARTICOLI